La Ciclovia del Santerno attraversa un territorio vocato alle attività all’aria aperta, dove la parola chiave è “SLOW”.

Download

Scarica la mappa (PDF)

Lasciati alle spalle la fretta della città

La Ciclovia del Santerno è un collegamento ideale tra i sei Comuni, un tracciato da cui deviare per avventurarsi in ogni angolo di questo sorprendente territorio.

Sali in sella alla tua bici o indossa scarpe comode per una lunga passeggiata. Trekking solitari o in compagnia, a piedi o con la tua Mountain Bike alla scoperta di un paesaggio unico.

Ciclabile del Santerno a Mordano

Sali in sella e parti per l’avventura del Romagna4Bike MTB&Gravel Trail, pedala lungo i percorsi del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola o sull’asfalto su cui si sono disputati i Mondiali di Ciclismo 2020.

Allenati nei Campi Scuola con gli istruttori MTB e scopri i segreti del territorio accompagnato dalle Guide Cicloturistiche 100% local.

Indossa gli scarponi e cammina sui sentieri scintillanti di gesso, affronta le salite per arrivare ai punti panoramici che ti lasceranno senza fiato.

Oltre ai 44km della Ciclovia del Santerno, potrai avventurarti lungo i sentieri del Parco Regionale della Vena del Gesso. A Casalfiumanese troverai il percorso CAI Luca Ghini che partendo dal centro del borgo sale su una cresta calanchiva mozzafiato; a Fontanelice, in pochi chilometri, potrai raggiungere il crinale della linea gotica, Monte Battaglia e la chiesa di Valmaggiore, mentre a Castel del Rio ti aspettano salite e discese per biker esperti in mezzo a castagneti secolari.

Scendendo a valle, se sei appassionato di motori, potrai visitare l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari e il suo museo.

Scopri dove fare sport